L’ottimismo

Ho tratto questa testimonianza dal recente libro “Kids Kicking Cancer” (Bambini che prendono a calci il cancro) di Rabbi G. dove grazie al respiro consapevole e le arti marziali molti bambini, nel mondo, hanno affrontato con grande dignità e minori sofferenze delle prove anche molto dolorose…
A parer mio un libro e delle testimonianze di vita che meritano di essere ascoltate…
A presto!

Divenire

Se già in partenza, escludiamo questa possibilità, magari non razionalmente, dove affermiamo tutto e il suo contrario, ma in profondità, a livello inconscio, perchè non ci riteniamo adeguati, “all’altezza” degli eventi e delle situazioni ecco che le cose “non funzionano”…
Il “nemico”, il “dito puntato contro” è dentro, più che fuori, poichè è il rispecchiamento e il risultato di ciò che noi, spesso senza saperlo, pensiamo, per varie ragioni, di noi stessi…
Soprattutto per questo motivo è importante conoscersi!
A presto..

 

Il dolore non ascoltato ti divora dall’interno

L’ascolto di ciò che esiste dentro di noi non è affatto facile ma è il solo modo per comprendere le radici della nostra sofferenza, i suoi motivi profondi, così come i nostri veri limiti, le emozioni e i sentimenti che “allontaniamo” dalla nostra coscienza….
È anche la sola vera possibilità per sviluppare la COMPASSIONE che ci conduce alla RICONCILIAZIONE con noi stessi e il mondo…
Non posso lasciarvi senza un abbraccio dal mio cuore….a presto!

 

 

E’ difficile far volare una balena ?

È difficile pensare di far volare una “balena” giusto?
Perchè allora quel bambino ci sta riuscendo?
Cosa in realtà sta facendo volare “sopra” la sua testa?
E noi possiamo fare cone lui?
Certo: se capiamo cos’è o chi è la “balena” e, soprattutto, CHI SIAMO NOI, potremmo farlo ogni mattina…è una nostra SCELTA e dipende dalla nostra CONSAPEVOLEZZA…