I pericoli di non cambiare

https://www.facebook.com/Spiritual-Training-Spiritualit%C3%A0-Applicativa-228798587152551/?ref=aymt_homepage_panel

 

I PERICOLI DI NON CAMBIARE

La nostra società vive una continua trasformazione e spesso è faticoso per chiunque stare al passo con i tempi.

I cambiamenti riguardano ogni aspetto della vita sociale e della sfera “privata” personale.

Spesso siamo preoccupati per il futuro, per il lavoro, le nostre relazioni, la casa, i nostri interessi, le altre cose che fanno parte del vivere quotidiano.

Ci siamo dentro un po’ tutti e cerchiamo in qualche modo di barcamenarci in mezzo a tutto quello che ci capita e accade intorno a noi, anche se spesso non è così facile e dobbiamo convivere con la precarietà e una “buona” dose di incertezza.

Pensiamo spesso ai rischi del cambiamento fino al punto di perdere di vista gli altri rischi, spesso sottovalutati ma, non per questo, meno pericolosi.

Proviamo a chiederci: “ma se non cambio, se non riesco a modificare la mia vita (abitudini, “sicurezze”, modi fare e di essere, atteggiamenti, tempi…) cosa mi può accadere” ?

E la risposta c’è GIÀ…Quello che mi può accadere è GIÀ LÌ, accanto a me, in realtà STA GIÀ ACCADENDO.

La mia insoddisfazione, il senso di vuoto, la frustrazione, la fatica, la stanchezza e la mancanza di significato che accompagnano certe giornate e certi momenti della mia vita è spesso il risultato del NON CAMBIAMENTO, di ciò che ho rimandato in passato, che non ho voluto/saputo affrontare, che ho trascurato o allontanato da me, di ciò a cui, HO RINUNCIATO!

La fonte principale di soddisfazione è invece vivere ALL’ALTEZZA DI NOI STESSI, delle nostre potenzialità e capacità, di ciò che SIAMO VERAMENTE, al di là di tutti i limiti che ci riconosciamo (spesso apparenti e quindi illosori).

Vivere con entusiasmo, creatività, leggerezza, forte motivazione e FIDUCIA nella Vita e in noi stessi.

Ricordo alcuni versi di Goethe: “…Qualunque cosa desideri o sogni di fare, DALLE INIZIO; l’ardimento ha in se, genialità, potenza e magia…”

Un grandissimo abbraccio a tutti voi miei cari e grandissimi amici e compagni di questo viaggio.

Stefano Signorini

Alcune di queste letture le potete trovare anche nel mio libro “IL DESERTO IL MARE E L’OLTRE” (Edizioni OM) .

Reperibile presso Macrolibrarsi, Il Giardino dei Libri e presso OM Edizioni: http://www.macrolibrarsi.it/…/__il-deserto-il-mare-e-l-oltr…http://www.ilgiardinodeilibri.it/…/__deserto-mare-oltre-sig…